Sabato 19 Ago 2017

Il Mulino

BENI ARCHITETTONICI
Coord. WGS84 N 43° 08' 54,82" E 12° 57' 01,02"

Il Mulino
Nei pressi della chiesa di San Pietro troviamo i resti di una costruzione di epoca medievale che un tempo, grazie ad un piccolo vallato che vi convogliava una parte delle acque del fiume Scarzito, svolgeva la funzione di mulino ad acqua. Probabilmente l'edificio sorse in epoca medievale con i più antichi insediamenti di Sefro, ma la prima notizia certa della sua esistenza si ricava dagli Statuti del 1423. Sicuramente fino alla prima metà del 1800 il mulino risultava ancora funzionante e "animato da due ruote". Nei primi anni del '900 si sfruttò questa struttura per costruire il primo impianto di produzione di energia elettrica che utilizzava le acque dello Scarzito. Probabilmente alcuni dei macchinari, ancora conservati all'interno del mulino, erano legati proprio a questa attività, che rimase in funzione fino al 1922. L'ambiente che lo circonda è invaso da una fitta e incolta vegetazione che offusca la visione dei muri dell'edificio e impedisce di avvicinarsi.

il_mulino03.JPGil_mulino02.JPGil_mulino04.JPG

Video Gallery