Sabato 19 Ago 2017

Le torri di Crispiero

Su uno sperone presso il torrente di Follano nel XIII secolo furono costruite due torri vicine tra loro ma di diversa grandezza allo scopo di controllare l'importante passaggio  sul Potenza e difendere la vicina Valle Gabbiana detta delle Domore. Nei più antichi documenti sono chiamate rispettivamente Fanula (la più grande) e Guardia (la più piccola).  Non lontano dalle queste c'era una chiesa dedicata a Sant'Abbondio, nominata nei registri di Farla, che subì gravissimi danni nel corso di un'incursione che i documenti definiscono "pagana" (presumibilmente saracena).

 

Video Gallery