Sabato 19 Ago 2017

Eremo di San Pietro

 Il manufatto risale certamente al sec. XIV, anche se appare rimaneggiato in diverse parti. E' disposto lungo la linea di versante, con il piano della chiesa fuori terra accessibile da monte e il piano seminterrato accessibile da valle. Gli Statuti comunali del 1324 dedicano un'intera 'Rubrica' a questo luogo di meditazione che era mantenuto a spese della comunità e non poteva essere ceduto. In occasione di visite pastorali svoltesi nei secc. XVI-XVII l'edificio è detto essere una "simplicem ecclesiam" unità alla Confraternita del SS. Sacramento di S. Anatolia (Esanatoglia) necessitante di restauri alle pitture.

 

san_pietro_2.jpg

Video Gallery