Sabato 19 Ago 2017

La portella

Il Castello era diviso in quartieri di cui 3 interni ed uno, quello di Sant’Andrea, esterno ed articolato in due borghi. A questa suddivisione corrispondeva quella in Parrocchie e quella dei Consigli e degli elettori dei Magistrati. Quattro porte principali permettevano l’accesso alla cittadella fortificata: Panicale, del Mercato, Portella e Sant’ Andrea. La Porta del Borgo, che faceva parte della prima cerchia (XI-XII secolo), venne inglobata nel nucleo fortificato contemporaneamente al quartiere di Sant’Andrea

 

Video Gallery