Giovedì 17 Ago 2017
Alberi secolari

alberi secolariUn territorio integro e ricco di ecosistemi vitali quello marcamontana che offre anche l'eccezionalIe possibilità di un tour tra alberi secolari.  A Castelraimondo due esemplari di roverella (Quercus Pubescens Willd): uno si trova nella villa di Lanciano (4.6 mt di diametro x 15 mt di altezza). l'altro al piano di Rustano (43 mt di diametro x 16 mt di altezza).  Roverelle anche a Matelica (Casa Foscola, esemplare di 4 mt di diametro x 15 mt di altezza) e a Treia (Località San Marco Vecchio). Quest'ultima oltre ad essere la più grande (6 mt di diametro x 23 mt di altezza) pare abbia fatto ombra anche a Garibaldi.  Assolutamente monumentale il faggio più grande della faggeta secolare di Piani di Canfaito, zona San Severino Marche: 6 mt di diametro per 25 di altezza.

Treia - Ambiente e natura

Treia è sempre stata letteralmente immersa nel verde. La sua Roverella di Passo di Treia, che ha circa 400 anni, ha forzatamente prestato la sua chioma secolare alle truppe tedesche in ritirata che, durante la seconda guerra mondiale, l’hanno utilizzata per mimetizzare gli automezzi. Le morbide colline su cui sorge e quelle che la circondano sono ricche di vere e proprie oasi con rivi e sorgenti presso cui sono in uso le antiche fonti. Campi rigogliosi, macchia mediterranea sulle pendici dei monti, percorsi tematici, sentiero francescano e, appena lo sguardo si spinge poco oltre, il mare. Nei numerosi agriturismi si rinnovano le tradizioni enogastronomiche. 

Leggi tutto: Treia - Ambiente e natura

sentiero "213"

SENTIERO 213

Comune di Fiuminata

Area sosta Fonte Pisciarella - Forca di Bara

DIFFICOLTA' E (escursionistico)
PERCORRENZA A PIEDI: 5h di cui salita di 3h e discesa di 2h
STAGIONE: primavera, estate.
ACCESSO: (punto ove si lascia l'auto) area sosta Fonte Pisciarella
TRATTI CARROZZABILI: Fonte Pisciarella - Le Fonti - Macchia Lori
SEGNALETICA: segnavia rossi e bianchi.

Leggi tutto: sentiero "213"

Piani di Canfaito

Sulle pendici del Monte Canfaito, a 1000 mt circa, c'è l'omonimo altopiano famoso per la sua imponente faggeta ricca di alberi secolari, uno dei quali misura 6 mt di circonferenza.  Chi si avventura tra prati da pascolo punteggiati di orchidee selvatiche e peonie gode di un panorama che ha da un lato il mare e dall'altro i Sibillini.  ll luogo è attrezzato con aree di sosta dotate di tutti i servizi. Nel territorio drcostante numerosi castelli medievali, tra cui Aliforni, Pitino, Castel San Pietro, Carpignano, Elcito. Con poche difficoltà si può raggiungere anche la cima del San Vicino (1497 mt).

Leggi tutto: Piani di Canfaito


Calcola il Percorso di Marca

Seleziona l'inizio del percorso:
Seleziona la fine del percorso:
Tipologia:
Waypoints: (Ctrl-Click for multiple selection)

Video Gallery