Giovedì 17 Ago 2017

I Gesuiti

Tra gli esponenti della Compagnia di Gesù la cui storia è legata al territorio in cui è nato anche Matteo Ricci (evangelizzatore della Cina, unico straniero che abbia l'onore di essere sepolto nella Città Proibita), sono da ricordare Luigi Lanzi, nato a Treia, e il settempedano Pietro Tacchi Venturi, cui è intitolata la Pinacoteca Civica di San Severino. Tacchi Venturi fu segretario generale della Compagnia dal 1914 al 1921 e svolse opera di tramite fra Santa Sede e governo italiano, trattando la cessione della biblioteca Chigi al Vaticano ed ottenendo l'introduzione del catechismo nelle scuole primarie secondo il testo approvato dai vescovi locali. Lanzi, archeologo, filologo e storico dell'arte, può considerarsi il fondatore della moderna storiografia artistica italiana (Storia pittorica d'Italia, pubblicata nel 1795-96). Aiutante antiquario del direttore della Galleria fiorentina, è sepolto a Firenze in Santa Croce tra i grandi della patria.