Giovedì 17 Ago 2017

Museo Piersanti

Eleganti cornici alle finestre ed un portale a bugne di calcare bianco locale spiccano sulla facciata principale in laterizio che risale a metà del 1500. I Piersanti acquistarono l'edificio dopo il 1728 e Venanzio Filippo Piersanti ne fece lo scrigno della sua stupenda raccolta. Gran parte deriva dagli acquisti fatti a Roma (dove viveva) di molti reperti archeologici ed oggetti di valore.

Le acquisizioni successive provengono da edifici religiosi cittadini. Già all'ingresso si ammirano reperti archeologici e stemmi lignei dipinti; quindi i due cortili interni e, al piano nobile dipinti ed opere d'arte di Giovanni Domenico Porta, Antonio da Fabriano, Francesco di Gentile, Guercino, Salvatore Rosa, Jacopo, Giovanni e Gentile Bellini, Bernardino di Mariotto, Lorenzo D'Alessandro, scuola di Raffaello, Eusebio da San Giorgio, Pasqualino Rossi, Carlo Maratta, scuola marchigiana del '400, scuola napoletana del °600, Diotallevi di Angeluccio, Maestro del Patullo, scuola fiorentina del XVI secolo, Spadino, Agostino Tassi, Luca di Paolo, il Cavalier d'Arpino, Giuseppe Bastiani.

 Un Crocifisso di Sant'Eutizio, arazzi fiamminghi del XVI secolo ed una sala dedicata alle curiosità ed alle cineserie completano il quadro prima di ricominciare il viaggio nell'arte con l'arredo della bellissima camera da letto. La galleria dei busti mostra reperti archeologici e busti di gesso di profeti e sibille, la cappella a statua lignea della Vergine lauretana ed un'epigrafe paleocristian: in sacrestia un ricchissimo corredo sacro con crocifissi e reliquiari.

Nella sala attigua ritratti ed oggetti appartenuti ai papi sotto i quali fu cerimoniere Piersanti. Al mobilio si aggiungono tappeti orientali, oreficeria artistica, carrozze ed insegne, cimeli di papi ed oggetti di uso domestico. Cantina e locali per la vinificazione con relative attrezzature hanno conservato l'assetto originario come le cucine del XVIII secolo.

 

10 Una sala del Museo.jpg9 Cassapanca dipinta.jpg11a Galleria.jpg1 Palazzo Piersanti.jpg11 Sala del caminetto.jpg