Giovedì 17 Ago 2017

Il castello di Sefro

Il castrum è facilmente identificabile anche oggi, sopra la cascata e l’albergo ristorante “Da Faustina”. Svolgeva chiaramente una funzione di controllo della valle, dove questa si restringeva. Ai margini vi era un castello con torre d’avvistamento. In passato era cadente ed in abbandono. Qualche decennio fa è stato acquistato dal Comune e risistemato. Grazie ai restauri del terremoto ha assunto l’aspetto di un vero e proprio monumento. All’interno ospita un’interessante collezione di reperti, donati dal signor Fiorindo Ferretti, che testimoniano la vita materiale della gente di questo territorio.