Lunedì 21 Ago 2017

Chesa dei SS. Anatolia e Martino

La chiesa viene ricostruita nel 1311 da don Bentivoglio, abate del Monastero di S. Angelo, in quanto la prima sorgeva in un luogo inadeguato. Il portale invece è fatto risalire al sec. XIII. Nel XVI secolo la chiesa viene eretta a Collegiata dal cardinale Alessandro Farnese. Nel XVIII secolo la chiesa viene ristrutturata e la facciata modificata. La documentazione notarile cita un portico oggi scomparso e lasciti per la costruzione del campanile, nel quale viene murata un'epigrafe romana. Fra il XVIII e il XIX secolo vengono decorati gli interni con affreschi raffiguranti la: 'Contemplazione alla colonna', 'Nascita del Battista', 'S. Antonio', 'S. Cataldo', S. Francesco' e 'S. Anatolia'. A seguito dei lavori post-sisma del '97, la Chiesa viene completamente restaurata con ultimazione nell'anno 2012.

 

Video Gallery

Esanatoglia

Agosto 2017
D L M M G V S
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31 1 2