Domenica 20 Ago 2017
Gagliole

gaglioleLa storia di Gagliole data in epoca pre romana con il ritrovamento di insediamenti preistorici effettuato a più riprese nella vallata del Potenza ed a Colle Marte. Sono del Medioevo però le tracce ancora oggi evidenti: il castello, la rocca, eccellenza dell'ingegneria militare marchigiana, Santa Maria della Pieve. Architettura ed arte sono strette in un connubio che si rafforza per la penetrazione all'interno di un tessuto naturalistico che fornisce lo spunto per escursioni indimenticabili: Prati, Valle dell'Elce, Grotta dell'Elce e del Sasso Pozzo. Un tour che comprende anche le frazioni testimoniano la secolare attività agricola e la pratica della fede religiosa tradizionalmente ad essa legata: i mulini si alternano agli edifici di culto, templi ed eremi di inestimabile valore storico e ricchi di affreschi preziosi come la Madonna delle Macchie.

eremo_macchie.jpgpanorama.jpgmacchie_gagliole.jpgpanorama2.jpgrocca.jpg

 

Il Nome Gagliole

Non è certo, anzi ormai discutibile, che siano stati i Galli Senoni, principalmente insediati nelle Marche in Senigallia, a dalla la valle del Potenza giungendo fino alla preesistente comunità a cui avrebbero dato il nome.  Il nome deriverebbe da un etimo diffuso in altre anche vicine comunità ed indicherebbe semplicemente un gruppo, una aggegazione ci pasone, un popolo. Altri collegato la denominazione al piu' recente periodo romano, ed al nome gaula, un uccello, varietà di cornacchia all'epoca molto frequente nella zona. Nello stemma del Comune campeggia un orgoglioso gallo alla cui fierezza i cittadini si sono sempre ispirati.

Leggi tutto: Il Nome Gagliole

Gagliole - La Storia

La sua posizione strategica ne fece oggetto di aspre contese tra Camerino e San Severino. Dopo la Signoria dei Varano, Gagliole divenne parte del Stato della Chiesa, restando legata alle sorti dell'area camerte. Seppe però darsi forme di autogoverno come si evince dagli Statuti dei XVII secolo. Dopo l'unità d'ltalia ha pagato alto prezzo alla crisi di allevamento ed agricoltura, risorse principali della comuntià un tempo fiorente. Emigrazione ed invecchiamento hanno contrassegnato negativamente il ventesimo secolo, ma la fierezza degli abitanti ha impedito che si perdesse memoria dell'antco Castello come sinbolo di identificazione.  Neppure la dittatura fascita riuscì ad aver ragione dell'autonomia del Comune, solo provvisoriamente congiunto alla vicina Castelraimondo.

 

Leggi tutto: Gagliole - La Storia

Ristorante La Rocca

larocca1

 

Riferimenti:

Via Palombara, 3 - 62020 Gagliole (MC)

Tel. 0737 642320

 

Leggi tutto: Ristorante La Rocca

Associazione Culturale Il Molino dell'Arte

molinoarte1"Un tempo, neanche tanto remoto, l'antico mulino di Gagliole che poggia sul fosso nella forra era un luogo, di trasformazione laboriosa del frutto millenario dei campi, un luogo intrinsecamente legato alla tradizione rurale della nostra terra marchigiana... Il canto della natura intatta ancora pervade, placa, ristora ed invita alla pace, alla riflessione, ad un momento di serenità." Tratto da: "Mulino all' arte" - Elena cavallo. Una "delizia" di giardino. Ed.: De Ferrari.

L'attuale proprietaria Alessandra Monaco d'Arianello intende farne uno scrigno di emozioni lasciando intatto il fascino dell' antica cultura contadina. Il vecchio mulino del XIII secolo è sede dell'associazione culturale "Eventi del Mulino" che promuove manifestazioni artistiche di vario genere sia nel mulino che altrove. Gli artisti si alternano nel corso dell'anno: la scultrice genovese Elena Cavallo presenta le sue installazioni nel parco del mulino, mentre i dipinti del pittore comasco Paolo Righi trovano spazio al piano inferiore.

molinoarte2

Riferimenti:

via Molini, 4 - 62022 Gagliole (MC)

Tel. 338 4494088 - 333 3807623

Sito Web: www.turismoequestre-marche.it

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Bed&Breakfast I Mulini

imulini1Si tratta di un vecchio mulino di fine 1700 completamente ristrutturato dove oggi è possibile macinare mais. Disponiamo di 1 appartamentino con ingresso separato per 2 persone più 2 eventuali bambini (piccoli); 1 camera con bagno/vasca; 1 camera con bagno/doccia. Nella sala macine si trova un'enoteca dove si possono acquistare vini locali. Il costo della camera doppia è di € 50 a notte inclusa prima colazione. L'appartamentino separato costa € 70 a notte. 

 

imulini2

Riferimenti:

Via Molino, 1 - 62022 Gagliole (MC)

Tel. 333 1451285 Fax 0737 641376

Sito Web: www.mulino.it.pn

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 


Calcola il Percorso di Marca

Seleziona l'inizio del percorso:
Seleziona la fine del percorso:
Tipologia:
Waypoints: (Ctrl-Click for multiple selection)

Video Gallery

Gagliole

Agosto 2017
D L M M G V S
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31 1 2