Giovedì 17 Ago 2017

Villa dei Castiglioni

Descrizione

Antico possedimento fortificato degli Ottoni, era un tempo proprietà della famiglia Razzanti Croci Corradini. La villa si conserva pressochè intatta nella sua struttura a due torri, esemplata sul palazzo di città, ora distrutto, coeva o di qualche anno più tardi, a voler sottolineare, nell'identità della forma, la comune appartenenza alla stessa famiglia o a dichiararne il rango, fatto non comune nel territorio marchigiano, che sembra richiamare le origini toscane e fiorentine dei Razzanti nell'imitazione, in minore, della cultura medicea.

Elementi strutturali

Spazi aperti giardino con chiesa di S. Antonio da Padova

Tecnica costruttiva

Rivestimenti 

Iscrizioni

Stemmi

DEFINIZIONE CULTURALE

Autore/Progettista

Ambito culturale periodo rinascimentale / ottocento marchigiano

Committenza famiglia Ottoni

Uso storico villa signorile

CRONOLOGIA

Cronologia generica secoli XVI-XIX

Cronologia specifica---
Motivazione cronologia analisi architettonico-stilistica
Preesistenze Villa degli Ottoni

INTERVENTI SUCCESSIVI
Tipo di intervento restauri
Data intervento non definibile

DATI TECNICI

Misure

Orientamento

Stato di conservazione buono

Restauri si

CONDIZIONE GIURIDICA

Indicazione generica proprietà privata

Indicazione specifica famiglia Bisci

Provvedimenti di tutela SBAP Marche

Mutamenti titolarità-possesso-detenzione Ottoni→Razzanti Croci Corradini→Bisci

Strumenti urbanistici PRG

Uso storico Villa signorile

Uso attuale Villa di campagna

FONTI E DOCUMENTI DI RIFERIMENTO

Documentazione fotografica

Documenti di archivio

Bibliografia 21) pp. 449-466.

OSSERVAZIONI

COMPILAZIONE
Data compilazione 2013
Compilatore Biocco E.

Video Gallery

Matelica

Agosto 2017
D L M M G V S
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31 1 2