Giovedì 17 Ago 2017

Treia - Chiesa di San Francesco

Alla fine del XII secolo i francescani, sensibilmente cresciuti nel numero, s’ insediarono in una chiesa dentro le mura di Montecchio che, dopo averla dotata di convento, nel 1300 dedicarono al Santo di Assisi. Tra la fine del XVII secolo e la prima metà del XVIII secolo, chiesa e convento furono radicalmente ristrutturati sotto la guida dell’architetto Giovanni Battista Rusca di Lugano; qua e là si notano ancora resti della primitiva struttura gotica. Il maceratese Costanzo Alberti decorò l’abside, mentre gli affreschi del resto del tempio sono del treiese Pasquale Ciaramponi. La pala dell’Altare Maggiore è del Malpiedi di San Ginesio e porta la data del 1601. I Frati Minori Conventuali hanno officiato questa chiesa fino al 24 gennaio 1966. Ora è affidata alle cure di un sacerdote diocesano, mentre l’antico convento, fino a qualche anno fa, è stato sede dell’Istituto Professionale di Stato.

 

Video Gallery

Treia

Agosto 2017
D L M M G V S
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31 1 2