Sabato 19 Ago 2017
Sentieri Escursionistici

245 G (Costa Eletta)

Il sentiero conduce alla frazione, ormai fantasma, di San Cassiano Vecchio, ma anche verso il "Castagneto Alto" e per le via Francescana da Sefro verso Pioraco, lungo il fiume Scarzito. Il tratto è privo di fonti in certi punti è particolarmente assolato, ma non ha mai picchi di forte pendenze in salita. Ha una lunghezza di 1900 metri e parte da una quota di 555 metri fino a quota 766 metri.

Leggi tutto: 245 G (Costa Eletta)

245 L (Castagneto Alto)

E' il sentiero alternativo al n. 245 C. Con una serie di tornanti, che attraversano il bosco d'alto fusto, conduce al castagneto alto per poi continuare verso il crinale di Monte Gualdo, oppure scende per S. Cassiano attraverso il sentiero n. 245 G e per il castagneto basso fino alla via Francescana che conduce nuovamente a Pioraco. Anche questo sentiero è privo di fonti, ma è sempre in ombra e costantemente in salita. Ha una lunghezza di 897 metri e come dislivello parte dalla quota 542 metri fino a 740 metri.

Leggi tutto: 245 L (Castagneto Alto)

246 A (Lu Guardianu)

Questo sentiero attraversa il bellissimo bosco ad alto fusto detto "Lu Faitu". Attraversato il fosso si raggiunge un tratto a curve strette fino a salire costeggiando la pineta de "Lu Guardianu" e, dopo una salita nella macchia, si arriva all'incrocio per "Colle Pelatu" o "Lu Pulpito" verso la strada di Monte Gemmo. Si sale da quota 587 metri fino a 650 metri. Ha una lunghezza di 574 metri.

Leggi tutto: 246 A (Lu Guardianu)

246 B (Colle Pelato)

Si tratta di un sentiero di collegamento tra il n. 246 "Lu Pulpito" e il n. 246 "Valle Orsina". E' un tratto scoperto e quindi assolato privo di fonti e dove abbondano gli asparagi. Ha una lunghezza di 1200 metri e si parte da quota 649 metri fino a 691 metri.

Leggi tutto: 246 B (Colle Pelato)

246 C (Valle Orsina)

Si tratta di una cararreccia con un primo tratto superiore impegnativo, fino all'incrocio per Colle Pelato, sia in salita che in discesa per la forte pendenza. Termina al bivio per Siole, Passo del Mularo, e il sentiero n. 246 G "Lu Faitu". Parte da quota 456 metri fino a 779 metri. Ha una lunghezza di 1700 metri.

Leggi tutto: 246 C (Valle Orsina)

246 D (Passo del Mularo)

Il suo nome in origine doveva essere "Passo del Lupo", poi convertito per qualche strano volere in "Passo del Mularo". Si percorre una carereccia ghiaiosa all'inizio più in pendenza per poi addolcirsi nel bosco fino a raggiungere un prato, dove si incrocia un'altra cararreccia che sale fino alla strada di Monte Gemmo. Parte da quota 765 metri fino a 974 metri. Ha una lunghezza di 1500 metri.

Leggi tutto: 246 D (Passo del Mularo)

247 C Fonticelle

Il sentiero parte dalla strada di Quadreggiana verso la Morca, alla prima curva dopo la dritta della piccola frazione si imbocca nella valle di Corneto verso località Campo, la carrareccia attraversa i vari orti, si gira a destra verso una piccola casina per poi sempre a destra il sentiero si inerpica verso la macchia incontrando la fonte Fonticelle, dimenticata da tutti, per poi raggiungere il sentiero 274B La Morca Merennino. Dislivello da 528 m a 723 m. Distanza 1200m.

Leggi tutto: 247 C Fonticelle

248 (Giurassico)

E' un tracciato che collega il n. 220 Terre Rosse con le scogliere di un vecchio passaggio che conduce alla croce del Monte Castel Santa Maria. Un bellissimo percorso con affacci sulle scogliere sottostanti. Non ci sono fonti e ha una lunghezza di 2300 metri ed un dislivello che parte dalla quota 821 metri fino a 1167 metri.

Leggi tutto: 248 (Giurassico)

248 B (Crinale Santa Maria)

Il tracciato parte dai prati di Castel Santa Maria, dal sentiero n. 248 Giurassico, e va in direzione EST, scendendo lungo il crinale verso il bosco. Non vi sono fonti ed il percorso è lungo 1800 metri ed ha un dislivello che va da 888 metri fino a max 1230 metri.

Leggi tutto: 248 B (Crinale Santa Maria)

248 D (Li Smorri)

Si tratta di un collegamento a mezza costa fra i prati piani dei Tre Pizzi, Castel Santa Maria ed il sentiero n. 248 "Giurassico". E' un sentiero privo di fonti e ha una lunghezza di 1600 metri ed un dislivello che va da quota 1145 metri fino a quota 1169 metri.

Leggi tutto: 248 D (Li Smorri)

266 A Fonte Granai

Sentiero con partenza da san Cassiano "Fantasma" attacco proprio tra le vecchie case si percorrono ambienti inaspettati con scorci sulle  vigne  nella valletta sottostante, per inerpicarsi in una salita diretta per condurti in quota. Dislivello da 555m a 586m distanza m742. 

Leggi tutto: 266 A Fonte Granai

266 B

Sentiero con partenza da San Cassiano verso Est, dopo un breve tratto si incontra con il 266 via Francescana, per continuare in una salita sassosa dritta. Dislivello da  464m a 656m distanza 835m. 

Leggi tutto: 266 B


Calcola il Percorso di Marca

Seleziona l'inizio del percorso:
Seleziona la fine del percorso:
Tipologia:
Waypoints: (Ctrl-Click for multiple selection)

Vedi anche ...

Video Gallery